Papili Factory

Papili si occupa del reinserimento lavorativo di donne detenute nella Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” di Torino, realizzando oggetti di design con materiali di recupero.
La cooperativa nata nel marzo 2007 ha scopo mutualistico e si propone di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso lo svolgimento di attività artistiche manifatturiere che prevedano l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Carcere di riferimento: Casa circondariale Lorusso e Cutugno di Torino

Vai al sito: link