Juderia di Cordoba

Il Quartiere Ebraico di Córdoba, anche chiamato Juderia de Cordoba è uno dei posti più affascinanti di Cordoba. Ed è molto consigliato visitarlo anche perchè ha tantissime curiosità ed una storia intrigante

Il quartiere ebraico di Córdoba: la Juderia Cordoba

Tra il X e il XV secolo, fu la zona in cui vivevano gli ebrei venuti in Spagna. Per questo riceve il nome di ” Judería “. Questo autentico labirinto di vicoli è uno dei luoghi più importanti di Córdoba, poiché si respira ancora la tradizione e il sapore della sua storia .

Situato a nord-ovest della Moschea , il quartiere ebraico è uno dei più visitati dai turisti, ancora deve fermare luoghi come la Sinagoga , lo Zoco Municipal , la Casa de Sefarad o Piazza Tiberiades , tra gli altri.

Ti perderai questo tour del quartiere ebraico di Córdoba pieno di fascino e magia?

Un tour per le strade acciottolate della Juderia di Cordoba

Le strade che appartengono a questo quartiere dalle facciate bianche sono: Ebrei, Averroè, Maimónides, Ceballos, Tomás Conde, Plaza de Judá Leví, Manríquez, Almanzor, Romero, Deanes, Plaza del Cardenal Salazar e Judería .

Puoi iniziare il tuo tour in Calle Judíos visitando il numero 12, dove si trova La Casa Andalusí . Questo edificio riunisce tutte le caratteristiche delle case del quartiere ebraico, con il tipico patio interno circondato da una splendida vegetazione. Inoltre, ha una mostra permanente sulla la fabbricazione di carta a Córdoba Califal .

Percorrendo la stessa strada, troverete la Sinagoga , l’unica in Andalusia e la terza di quel tempo meglio conservata in tutto il paese. E di fronte a questo c’è la Casa de Sefarad o Casa della Memoria , un centro culturale che recupera la memoria della tradizione sefardita / giudeo-spagnola.

Calle Judíos conduce a Plaza de Tiberíades , presieduta da una maestosa statua in bronzo in onore del famoso dottore e filosofo Maimonide , illustre filosofo e medico ebreo di Cordoba.

Accanto a questa piazza si trova l’antico Hospital del Cardenal Salazar , oggi sede della Facoltà di Filosofia e Lettere, che ospita la squisita Cappella di San Bartolomé , in stile mudéjar.

Le cose più tipiche del quariere ebraico di Cordoba

Prima di lasciare il quartiere ebraico, devi attraversare la Plaza e Calleja de las Flores. Una delle più belle al mondo , dove potrai goderti la sua decorazione su entrambi i lati, con finestre e balconi pieni di fiori .

Il tour del Quartiere Ebraico si fonde praticamente con il resto del Centro Storico di Córdoba. Questo è uno dei più grandi d’Europa, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1994 .

Cosa ne pensate del nostro tour del quartiere ebraico? Sicuramente hai già voluto prenotare un alloggio per venire nel posto migliore del mondo.

Di Miky