Cattedrale di Granada SpagnaCattedrale di Granada tutto l'indispensabile

La prima pietra della Cattedrale di Granada fu posta nel 1523, il giorno dell’Incarnazione. Il suo primo architetto fu Enrique Egas, un insegnante di vecchia scuola di gotico fiorito. Il suo lavoro, che è durato cinque anni, è stato limitato alla fondazione.

icona del disegno impressionante della vergine fu sostituito da Diego de Siloé, un altro artista spagnolo addestrato in Italia, la cui prima determinazione fu quella di cambiare lo stile gotico della Cattedrale per il Rinascimento.

E qui sta la grande abilità di Siloé: costruire una cattedrale rinascimentale su una pianta e una fondazione gotica.

Siloé raggiunse il suo scopo di convincere l’imperatore e cambiare lo stile, il che era possibile poiché ciò che Egas costruì fu ridotto alla fondazione.

decorazioni dell’interno della cattedrale di granada Tuttavia, ciò ha imposto alcune limitazioni. La Cattedrale di Granada era incompleta nella sua facciata.

Delle due torri proiettate, solo una fu innalzata e la sua altezza dovette essere abbassata di quasi 30 metri, poiché le fondamenta di un edificio gotico non resistevano alla pesante massa della sua torre.

Nel Museo della Cattedrale, tuttavia, puoi trovare il disegno del progetto originale di Diego de Siloé e puoi immaginare come sarebbe stato se fosse stato possibile.

Cristo sul muro della cattedrale Alla morte di Diego de Siloé, il discepolo Juan de Maeda continuò i lavori, che non terminarono fino al 1704 per mano di molti altri insegnanti, molti anni dopo la sua morte.

L’imponente facciata principale del tempio fu opera dell’artista Alonso Cano, nato a Granada.

Nel cerchio che lo dirige troviamo rappresentato il mistero dell’Incarnazione, a cui è dedicata la Cattedrale di Granada.

vista generale della cattedrale Questo grande artista ci ha lasciato anche importanti dipinti e sculture all’interno.

Inoltre, spiccano la Puerta del Perdón (opera principale di Siloé), la Copertina di San Jerónimo e la Cappella reale.

Sono opere così sublimi da essere considerate di per sé opere chiave del Rinascimento spagnolo.

Cattedrale Granada
Cattedrale Granada

Orari di apertura e prezzi della Cattedrale di Granada

Prezzi d’ingresso alla Cattedrale di Granada

Ingresso individuale o di gruppo: 5 euro (audioguida inclusa)

edificio e facciata della cattedrale Studenti e disabili: 3,5 euro.

Bambini sotto i 12 anni: ingresso gratuito.

Scuole a Granada e provincia (sotto i 25 anni e durante l’orario scolastico): gratis.

È possibile acquistare i biglietti per la Cattedrale di Granada direttamente presso la biglietteria del monumento.

Orari di apertura della Cattedrale di Granada

Dal lunedì al sabato: dalle 10:00 alle 18:30

Domenica e festivi: dalle 15:00 alle 17:45 h.

Di Miky